Bianco, rosso e… primavera: il nuovo lotto del Michele Chiarlo Wine Club

Bianco, rosso e… primavera: il nuovo lotto del Michele Chiarlo Wine Club

La retorica della primavera ci imporrebbe di parlare della bellezza delle gite in campagna, delle tavole all’aria aperta, delle infinite comitive di amici che stendono tovaglie a quadretti su prati verde smeraldo per condividere manicaretti preparati per l’occasione. 

Il quadro che ci attende non sarà forse così convivale. Eppure, nessuno potrà negarci quei piaceri che abbiamo imparato a fare nostri, quei momenti intimi e privati in cui abbiamo imparato ad apprezzare le epifanie minime della vita, da condividere e assaporare con lentezza: il calore gentile del sole, l’aria frizzante di Marzo, il giusto bicchiere di vino che sottolinea la bellezza di essere ancora a tavola, insieme alla propria famiglia.

La primavera è il momento giusto per brindare, perché è sempre stata una stagione di passaggio. Un brindisi a ciò che si chiude, a quello che è stato, alle fatiche che abbiamo superato. Un brindisi, soprattutto, alla vitalità della natura, ai doni che ci attendono, al futuro. Perché come ha ben detto Ricardo Eliécer Neftalí Reyes Basoalto (che per fortuna nostra si fece poi chiamare Pablo Neruda): «Nascere serve a ben poco se non impariamo, ogni giorno, a rinascere».

Un brindisi a tutti voi. Un brindisi alla rinascita!


Cosa contiene il nuovo lotto del Michele Chiarlo Wine Club?

Per il nuovo lotto abbiamo selezionato etichette iconiche delle colline del vino piemontesi, grandi classici bianchi e rossi che possono tranquillamente essere bevuti adesso o – se lo volete – messi in cantina per attendere il momento giusto. Ma non fateli aspettare troppo, il vino migliore è quello bevuto!

I BIANCHI

  • n.1 bottiglia di Le Madri Roero Arneis Docg 2019
  • n.1 bottiglia di Palás Gavi Docg 2019
  • n.1 bottiglia di Rovereto Gavi Docg del Comune di Gavi 2019

I ROSSI

  • n.1 bottiglia di Palás Barbera d’Asti Docg 2019
  • n.1 bottiglia di Il Principe Langhe Doc Nebbiolo 2018
  • n.1 bottiglia di Cipressi Nizza Docg 2018 – #1 Wine of the Year 2018 (Wine Enthusiast)

Nizza Cipressi


PER ACQUISTARE IL LOTTO
ISCRIVITI AL WINE CLUB
(riceverai l’offerta via mail) >>


Che cos’è il Michele Chiarlo Wine Club?

I veri privilegi sono luoghi dove le passioni trovano il giusto spazio

Abbiamo pensato al nostro Wine Club come ad un modo per gratificare chi da sempre segue la nostra cantina e i suoi sforzi di legare la qualità dei prodotti alla bellezza del territorio, in una sfida di eccellenze che è alla base del nostro modo di intendere la vitivinicoltura. Ma anche un’opportunità per chi ci ha da poco scoperto la nostra cantina e desidera condividere con noi il privilegio di vivere in uno dei territori vinicoli più celebri e qualitativamente apprezzati a livello mondiale.

Come funziona il Michele Chiarlo Wine Club?

Iscriviti al nostro Wine Club per ricevere in esclusiva le offerte. A scadenza mensile verranno battuti alcuni lotti: bottiglie introvabili, grandi annate, edizioni limitate, biglietti per eventi esclusivi o cene con il produttore. Ogni offerta, limitata nel tempo e nelle quantità, verrà comunicata unicamente ai soci, che potranno esercitare il loro privilegio prenotandola direttamente da un form a loro riservato.

La fedeltà al Wine Club e la partecipazione attiva regaleranno nuove e più intense emozioni: servizi sempre più esclusivi, reward e gift selezionati e progettati su misura per ciascun socio.