Moscato d'Asti DOCGPalás

Moscato d'Asti DOCGPalás

Denominazione:Moscato d'Asti DOCG

Vitigno:Moscato Bianco

Area di origine:Da vigneti nel cuore della zona storicamente più vocata a questo vitigno

Suolo:Terre bianche, sabbiose, di origine sedimentaria marina

Esposizione vigne:Est, sud-est

Forma di allevamento:Guyot

Vendemmia:Manuale

Vinificazione:Pressatura soffice dell'uva intera. Il mosto viene stoccato in vasca a -2°C per mantenere l’integrità degli aromi; segue una lenta fermentazione in autoclave a temperatura controllata fino al raggiungimento di 5 gradi alcolici. Durante questo processo parte dell’anidride carbonica sviluppata durante la fermentazione rimane “intrappolata” nel vino donandogli la sua naturale lieve effervescenza. Prima dell’imbottigliamento il vino è quindi sottoposto ad una micro-filtrazione per donargli trasparenza, purezza ed evitare ogni ulteriore fermentazione dei lieviti

Colore:Giallo paglierino brillante

Profumo:Fiori bianchi, salvia, frutti tropicali

Gusto:Equilibrato, persistente fragrante, con una bollicina fine ed un finale fresco moderatamente dolce e sapido

Temperatura di servizio:10°C

Abbinamenti:In ogni occasione, ma perfetto con dessert alla frutta e sorbetti

Formati:0,75 l. - 1,5 l.

Chiusura:Sughero o Stelvin

Moscato d’Asti DOCG Palás

Scarica le schede tecniche

Moscato Palás