Barolo DOCGPalás

Barolo DOCGPalás

Denominazione:Barolo DOCG

Vitigno:Nebbiolo

Comune:Monforte, Verduno, La Morra

Suolo:Marne argilloso calcaree e tufacee di origine Elveziana per i terreni di Monforte d’Alba. I terreni di La Morra e Verduno, di origine Tortoniana, sono caratterizzati da una maggiore presenza di limo e sabbia

Esposizione vigne:Principalmente esposizioni ad est, sud-est

Forma di allevamento:Guyot

Vendemmia:Manuale

Vinificazione:In vasche d’acciaio. 13/14 giorni di macerazione a contatto con le bucce e bagnatura soffice del cappello con il sistema "a doccia” ad una temperatura compresa tra i 32 e 27 °C. Fermentazione malolattica in acciaio

Affinamento:Minino 3 anni, matura per 24 mesi in botte grande prima dell'affinamento in bottiglia

Colore:Rosso granato con riflessi brillanti

Profumo:Etereo, balsamico e complesso. Note di piccoli frutti, liquirizia e tabacco

Gusto:Ampio, armonico e aristocratico con tannini setosi ben integrati alla struttura

Temperatura di servizio:17-18°C

Abbinamenti:Agnolotti al sugo di arrosto, brasato, agnello

Formati:0,75 l.

Chiusura:Sughero

Barolo DOCG Palás

Scarica le schede tecniche

Barolo Palás
Punteggi

93/100 James Suckling