Barolo DOCGCerequio Riserva

Barolo DOCGCerequio Riserva

“Un puzzle, un gioco a incastri, un assemblaggio di tre immagini trattate con diversi stili e colori che tuttavia si fondono, si armonizzano… dal mare di vigneti, veramente sorprendente, alla borgata, al campanile”.

(Giancarlo Ferraris, label designer)

Denominazione:Barolo DOCG

Vitigno:Nebbiolo

Comune:La Morra, Barolo

Estensione Vigneto:0,9 Ha

Suolo:Marne calcaree argillose di origine sedimentaria marina, risalenti all'era Tortoniana (9 milioni di anni fa). Caratterizzato da pH basico, povero di sostanze organiche, ma ricco di microelementi quali magnesio e in particolar modo manganese

Esposizione vigne:Sud-ovest

Altitudine vigne:350 m s.l.m.

Vendemmia:Manuale

Colore:Granato luminoso con leggeri riflessi aranciati

Profumo:Complesso, intenso di grande charme, con note balsamiche. viola, piccoli frutti neri, tartufo e spezie finissime

Gusto:Ingresso ricco e potente, ma di estrema eleganza con trama di tannini setosi, avvolgenti; grande l'armonia e la lunghezza gustativa

Temperatura di servizio:18°C

Abbinamenti:Tagliolini al tartufo bianco d’Alba, stracotto, risotto al Barolo, formaggi di buona stagionatura

Certificazione:Viticoltura con il sistema di "Lotta Integrata"

Cru

Cerequio

Ubicato tra i comuni di La Morra e Barolo, Cerequio è considerato uno dei più prestigiosi cru del...

Barolo DOCG Cerequio Riserva

Scarica le schede tecniche

2007 2006
Punteggi

95/100 Wine Enthusiast

5 grappoli Bibenda