VignetoMontemareto

VignetoMontemareto

La collina di Montemareto possiede una pendenza estreme, anticamente famosa per la sua attitudine a produrre vini di straordinaria qualità, oggi è una maestosa collina con i vigneti piantati nel 2000 ad una densità superiore a 5.500 piante per ettaro.

L’esposizione è fantastica in quanto tutto il vigneto è esposto a sud e vista la conformazione collinare consente di avere durante il periodo estivo ed autunnale un incredibile numero di ore di luce.

Vitigno:Barbera

Comune:Castelnuovo Calcea

Esposizione:Sud

Altitudine:300 m s.l.m.

Forma di allevamento:Guyot, cordone speronato basso

Suolo:Il suolo di origine sedimentaria marina è formato da marne chiare sabbiose-limose caratterizzato da una notevole presenza di microelementi, in particolare magnesio e calcio

Core Zone Unesco:Il vigneto Montemareto si trova all’interno di una delle 6 core zones che compongono il cinquantesimo sito Unesco d’Italia: I paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, dichiarati Patrimonio dell’Umanità nel 2014

Vigneto Montemareto