Art Park La Court: un percorso artistico immersivo sullo sfondo di paesaggi mozzafiato.

Art Park La Court: un percorso artistico immersivo sullo sfondo di paesaggi mozzafiato.

Le opere e le strutture del Parco possono essere visitate in autonomia, scaricando la nostra App LA COURT AUDIOGUIDE.
Download on the APP Store Get it on Google Play

L’Art Park La Court è un viaggio artistico esperienziale, alla scoperta di elementi che sono parte integrante del paesaggio, in perfetta simbiosi con il contesto naturale.

CASCINA LA COURT

Ospita mostre ed eventi nel fienile.

MADRE NATURA di Emanuele Luzzati

All’inizio del percorso nell’aia della Cascina La Court si trova questa monumentale opera  di Emanuele Luzzati, inserita all’interno del parco nel 2014.

Madre Natura di Emanuele Luzzati

Madre Natura di Emanuele Luzzati (photo by Andrea Pesce)

SITO DELL’ACQUA di Emanuele Luzzati

Una Sirena di terracotta ideata dal maestro Emanuele Luzzati, ai cui piedi si incanala l’acqua che scende a valle sfruttando la naturale pendenza della collina.

SITO DEL FUOCO di Emanuele Luzzati

Un grande sole posto all’interno di un Astrolabio e realizzato dal maestro Emanuele Luzzati. Antico simbolo alchemico che richiama i misteriosi significati del fuoco e del sole.

TESTE SEGNAPALO di Balthasar Brennenstuhl, Rolando Carbone, Dedo Fossati

In alcuni tratti di percorso si possono ammirare delle sculture a forma di testa poste sulla sommità dei pali di inizio filare. Ricordo di un’antica usanza che le credeva capaci di proteggere la vigna dalle malattie.

Teste segnapalo di Dedo Fossati

Teste segnapalo di Dedo Fossati (photo by Omar Pistamiglio)

LA PORTA SUL VIGNETO di Ugo Nespolo

Installazione di Ugo Nespolo creata nel 2013 per la nascita del Nizza – La Court vigna Veja, con l’etichetta del maestro torinese.

La Porta sul Vigneto di Ugo Nespolo

La Porta sul Vigneto di Ugo Nespolo (photo by Omar Pistamiglio)

CASCINA CASTELLO

Spazio dedicato al cinema sull’aia.

ARCHIVIO VISUALE DEI PIEMONTESI ILLUSTRI

All’interno della Cascina Castello si celebrano alcuni famosi personaggi piemontesi che hanno lasciato un segno nella storia. A ciascuno di loro è dedicata l’Orma: una composizione artistica che vuole essere segno tangibile dello spirito di condivisione e di custodia della memoria su cui si fonda l’Art Park La Court e l’anima della famiglia Chiarlo.

L’OSSERVATORIO

Torretta in mattoni dalla cui sommità si are una vista a 360° su vigne, paesi e colline del territorio della Barbera d’Asti.

BIG BENCH di Chris Bangle

Chris Bangle, famoso designer americano, ha realizzato questa panchina gigante che si affaccia sui vigneti. Altre panchine simili sono dislocate in diversi punti panoramici delle Langhe e del Monferrato a creare per creare un’esperienza collettiva che tutti possono condividere e sperimentare venendo in queste zone.

Big Bench di Chris Bangle

Big Bench di Chris Bangle (photo by Exploria)

DEDICATO AD UMBERTO ECO di Giancarlo Ferraris

A fianco della panchina gigante si può ammirare un bellissimo quadro dedicato ad Umberto Eco ad opera di Giancarlo Ferraris, Direttore Artistico dell’Art Park La Court.

SITO DELL’ARIA di Emanuele Luzzati

Un’enorme voliera in ferro realizzata dal dal maestro Emanuele Luzzati nella quale volteggiano grandi uccelli in ceramica colorati.